Conferenza2016

INCIDENTI AEREI: INCHIESTE DI SICUREZZA E INCHIESTE DELL'AUTORITA' GIUDIZIARIA A CONFRONTO

Cosa avviene nelle fasi che seguono un incidente aereo? Chi deve determinare le cause, e chi le responsabilità?
I vari Stati dispongono della propria dell’Autorità Investigativa per la sicurezza dell’aviazione civile, alla quale sono affidate le inchiesta di sicurezza, atte a individuare le cause dell’evento, con l’obiettivo di prevenire e migliorare la Sicurezza del volo.
In Italia questo ruolo è assicurato dalla Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo (ANSV), istituita con il decreto legislativo 25 febbraio 1999, n. 66, in attuazione della direttiva comunitaria 94/56/CE del Consiglio del 21 novembre 1994.
Ma gli investigatori della ANSV non sono i soli ad accorrere nel luogo dove si sia verificato un incidente: in ambito civile, se l’evento è di una certa gravità, anche l’Autorità Giudiziaria dispone un’inchiesta, con finalità tuttavia diverse, atte, cioè, alla determinazione delle responsabilità.
Le due inchieste sullo stesso evento si realizzano quindi con finalità, incaricati e talvolta anche con modalità differenti.
Come avviene, quindi, il lavoro di investigazione quando due Autorità stanno agendo contemporaneamente?
Ci sono competenze, priorità, aspetti tecnici e legali che devono essere ben conosciuti e condivisi.
Si tratta di un tema molto importante e di grande attualità, che ha recentemente visto impegnata la ANSV e la Magistratura in una grande operazione di accordi e coordinamento.

La conferenza, aperta al pubblico e organizzata da ISAERS e Ordine degli Ingegneri di Forlì-Cesena a Forlì il 3 ottobre 2016, è stata ospitata nella sala conferenze di ENAV Academy e ha trattato questi temi attraverso due distinte relazioni a opera del Prof. Bruno Franchi, Presidente dell’Agenzia Nazionale Sicurezza Volo, e della Dott.ssa Angela Barbaglio, procuratore della Repubblica aggiunto presso il Tribunale di Verona.
Ha introdotto la Conferenza il Com.te Gian Paolo Zambianchi, collaboratore di ISAERS.

 

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie su questo sito. Leggi l'informativa sullaprivacy